Home    Chi Siamo    Dove Siamo    Ufficio Stampa    Link Utili    Area riservata   Martedì, 17 ottobre 2017   
  TELEX... NO DIGITAL DIVIDE. Nella sede della Cgil di Messina navighi gratuitamente senza fili
I diritti degli immigrati
Ingresso in Italia
Sei cittadino di un paese che non fa parte dell’Unione Europea e vuoi entrare in Italia? Lo Sportello immigrati fornisce informazioni relative all’ottenimento di visti di ingresso di breve e lunga durata per motivi quali: turismo, cure mediche, studio, lavoro, famiglia, etc.

Presenza irregolare in Italia
Ti trovi in Italia senza un permesso di soggiorno? Lo Sportello immigrati valuta, caso per caso, qual è il percorso migliore per l’ottenimento del permesso di soggiorno.

Rilascio e rinnovo del permesso di soggiorno
Sei entrato in Italia con un visto di ingresso e devi chiedere il tuo primo permesso? Devi rinnovare il tuo permesso di soggiorno? Devi aggiornarlo perché hai rinnovato il passaporto o ti è nato un figlio? Devi chiederne un duplicato perché lo hai smarrito? Lo Sportello immigrati ti garantisce un servizio di assistenza individuale.

Permesso di soggiorno CE di lunga durata (Carta di soggiorno)
Sei regolarmente soggiornante in Italia da almeno cinque anni e vuoi chiedere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lunga durata (ex Carta di soggiorno) che permette al suo titolare di esercitare maggiore diritti? Lo Sportello immigrati ti informa sui requisiti necessari per la richiesta della carta di soggiorno.
Ricongiungimento familiare
Hai un permesso di soggiorno da almeno un anno e vuoi ricongiungerti con i tuoi cari (coniuge, figli o genitori)?
Lo Sportello immigrati ti assiste nella procedura di ricongiungimento familiare.

informandoti sui requisiti richiesti
verificando la completezza dei documenti da presentare
istruendo la pratica di richiesta di nulla osta allo Sportello Unico per l’immigrazione
mantenendo, infine, stabili contatti con lo stesso Sportello Unico (in caso di urgenze o
  problemi particolari) e con le rappresentanze consolari italiane nei paesi di provenienza del familiare da ricongiungere.
Coesione familiare
Sei in possesso di un permesso di soggiorno temporaneo o di breve durata (es. turismo, cure mediche, assistenza minore) e sei coniugato con un italiano, un cittadino dell’UE o un cittadino extraUE titolare di un permesso stabile e di lunga durata?
Lo Sportello Immigrati fornisce indicazioni sulla possibilità di convertire il tuo permesso di soggiorno in un permesso di soggiorno per famiglia ed ottenere così maggiori opportunità di inserimento in Italia.
Sei residente in Italia da almeno dieci anni? Sei coniugato con un cittadino italiano? Hai ascendenti in linea retta di nazionalità italiana?
Lo Sportello Immigrati ti informa sui requisiti necessari per la richiesta della cittadinanza italiana e ti assiste nella compilazione della domanda da presentare in Prefettura.
Sei arrivato in Italia fuggendo da guerre e persecuzioni personali e vuoi chiedere asilo politico? Hai già chiesto asilo politico e sei in difficoltà? La Commissione ha rigettato la domanda di asilo? Presso il nostro Sportello Immigrati è attivo il Servizio rifugiati CIR-CGIL Milano, che fornisce:
 
Informazioni sui diritti riconosciuti a richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione
umanitaria (lavoro, salute, ricongiungimenti familiari, cittadinanza italiana, etc.).
Consulenza e assistenza nella procedura di riconoscimento dello status di rifugiato
(preparazione e presentazione della domanda di asilo politico, informazioni sugli appuntamenti presso la Commissione Centrale e le Commissioni territoriali per il riconoscimento dello status di rifugiato).
Mediazione con le amministrazioni pubbliche e in particolare con la Questura di Messina per
la soluzione di problemi riguardanti il permesso di soggiorno e il titolo di viaggio.
Orientamento alla tutela legale nel caso di ricorsi all’autorità giudiziaria (es. contro il diniego
dello status di rifugiato).
Sei un cittadino dell’Unione Europea, vivi in Italia e non conosci i tuoi diritti e i tuoi doveri?

Il decreto legislativo 6 febbraio 2007, n. 30, che ha recepito la direttiva comunitaria n. 2004/38/CE, disciplina le modalità d’esercizio del diritto di libera circolazione, ingresso e soggiorno in Italia da parte dei cittadini dell’Unione Europea e dei loro familiari.

Lo Sportello Immigrati fornisce ai cittadini comunitari tutte le informazioni sui diritti che la normativa europea e italiana garantisce per ciò che riguarda:
le modalità d’esercizio del diritto di libera circolazione;
l’ingresso e il soggiorno in Italia da parte dei cittadini dell’Unione Europea e dei loro familiari.
Lo Sportello indica inoltre i requisiti richiesti per l’iscrizione anagrafica nel Comune di residenza, unico adempimento ormai richiesto ai cittadini UE. Particolare attenzione viene prestata alle richieste dei cittadini “neocomunitari” provenienti da Bulgaria e Romania, per i quali sono previste regole particolari nell’accesso al lavoro subordinato.
Subisci delle discriminazioni sul luogo di lavoro? Il datore di lavoro non vuole assumerti e sei costretto a lavorare irregolarmente? Hai problemi con il contratto di soggiorno?
Lo Sportello Immigrati ti saprà dare tutte le informazioni che riguardano i tuoi diritti di lavoratore immigrato e i doveri del datore di lavoro nei tuoi confronti. In caso di problemi legati all’azienda in cui lavori o al tuo contratto di lavoro lo sportello immigrati ti accompagnerà dai colleghi dell’Ufficio vertenze o nella categoria competente per il tuo contratto.
Non sai a quale ufficio pubblico rivolgerti per ottenere dei documenti (carta d’identità, codice fiscale, patente, tessera sanitaria, etc..)? Non riesci ad ottenere i documenti richiesti?

Lo Sportello Immigrati ti orienta ai servizi pubblici e privati presenti nel territorio metropolitano milanese e ti informa sui requisiti necessari per ottenere i documenti di cui hai bisogno. Nel caso di problemi specifici con alcuni uffici (Questura, Prefettura, Comune) lo Sportello Immigrati prende contatti diretti con il responsabile dell’ufficio pubblico in questione, attivando una mediazione volta alla tutela del cittadino straniero.
a cura del Sistema Servizi CGIL Messina

NETWORK CGIL
  CGIL Messina © 2010 | Tutti i diritti riservati | Privacy | Uso dei cookies
Powered by: AMS Consulting S.r.l.

Sede principale in via Peculio Frumentario dove hanno sede gli uffici amministrativi, quelli del Segretario generale e dei Segretari confederali,
di alcune categorie (Fillea, Filcams, Flai, Flc, Fp, Fisac, Filctem, Fiom), quelli dell'Inca, del Caaf, l'Ufficio vertenze, l'Ufficio immigrati,
il Dipartimento Territorio e ambiente, il Coordinamento donne.